Menù - Prenota

Hotel Mary Sorrento Coast 

Location

Online Booking
Check in 11 lug
Check out 12 lug
Ospiti
2 Ad 0 Chi
Miglior tariffa garantita

Come Raggiungerci

In Automobile

Per chi viene da Nord: Autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno, uscita Castellammare di Stabia. Seguire le indicazioni per la penisola sorrentina. Dopo aver oltrepassato tre tunnel, uscita Vico Equense e dopo poche curve l’hotel è sulla destra.

Per chi viene da Sud: Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria direzione Salerno, uscita Castellammare di Stabia. Seguire le indicazioni per la penisola sorrentina. Dopo aver oltrepassato tre tunnel, uscita Vico Equense dopo poche curve l’hotel è sulla destra.

In Treno

La Penisola Sorrentina è collegata alla città di Napoli (stazione di Piazza Garibaldi – Napoli Centrale) attraverso la rete ferroviaria Circumvesuviana. La linea interessata è la Napoli – Sorrento. Le stazioni ferroviarie più vicine sono: Seiano - Vico Equense dalle quali si potrà raggiungere l’Hotel Mary.

Hotel Mary ★★★★
Via Gaetano Filangieri 132
80069 Vico Equense NA

Luoghi da visitare:

Positano 21 km

Una delle mete turistiche più spettacolari e famose d’Italia, perla della Costiera Amalfitana e famosa per la moda locale, fatta di stoffe tipiche e modelli originali venduti nelle sue caratteristiche botteghe. Il paesino si visita a piedi per godere di tutta la bellezza dei suoi vicoletti e delle piccole case e scale scavate nella roccia.

Positano

Amalfi 35 km

L”Amalfi Drive” è uno dei percorsi più spettacolari d’Europa perché attraversa scenari di incomparabile bellezza. Si parte da Sorrento attraversando paesaggi mozzafiato a picco sul mare. Al centro di Amalfi sorge il maestoso Duomo del IX sec., con la famosa e scenografica facciata, decorata con mosaici ottocenteschi color oro.

Amalfi

Capri 33 km

Una delle isole più belle del mondo e tra le mete turistiche internazionali più rinomate. Capitale estiva del jet-set, ricca di negozi di moda e panorami da cartolina: vegetazione mediterranea con viola bouganville che si arrampicano sulle ville e i celebri “Faraglioni”.

Capri

Sorrento 11 km

Meta turistica campana per eccellenza da sempre per le sue bellezze naturali ed artistiche e le sue tradizioni, Sorrento è il maggiore centro per numero di servizi offerti ed anche il più conosciuto e nominato di tutta la Penisola Sorrentina.

Sorrento

Pompei Scavi 17 km

Pompei è ancora oggi uno dei siti archeologici più visitati del mondo, che attrae soprattutto per la riscoperta degli antichi resti dell’Impero Romano. La città fu distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 D.C e solo nel XVIII secolo ebbero inizio gli scavi archeologici, che hanno portato gradualmente alla luce gli splendori della civiltà passata.

Pompei Scavi

Ercolano 30 km

A differenza di Pompei, Ercolano non fu colpita dai lapilli e dalla lava ma fu sommersa dal fango, formato da acqua e lava, che si solidificò divenendo tufo soffice riuscendo cosi a preservare molti affreschi e oggetti che si possono ammirare oggi. Gli scavi hanno riportato alla luce sontuose ville, terme e teatri.

Ercolano

Vesuvio 32 km

Il Vesuvio è il simbolo di Napoli e uno dei più grandi vulcani attivi del mondo. L’imponente montagna vulcanica che domina il Golfo e la città dall’alto è raggiungibile fino a quota 1.000 m, con il pullman. La visita poi prosegue a piedi con guide alpine autorizzate, fino al cratere.

Vesuvio

Napoli 40 km

Una città unica, speciale, conosciuta in tutto il mondo per il calore e l’allegria della gente. E’ una delle più antiche città d’Europa, fondata nel VII sec. a.C. dai Greci, conquistata dai Romani e dall’XI sec. dai Normanni, dagli Svevi, dagli Angiò, dagli Aragonesi, dagli Spagnoli e dai Borbone.

Napoli

Reggia di Caserta 68 km

La città di Caserta è da tutti conosciuta come la “Versailles di Napoli” per il suo Palazzo Reale costruito da Carlo di Borbone nel XVIII secolo. La Reggia, infatti, è considerata una delle più sontuose d’Italia, con le sue 1.200 camere, ricche di arredi, affreschi e opere d’arte.

Reggia di Caserta

Paestum 92 km

Paestum è uno dei siti archeologici più importanti d’Italia. Qui nacque nel VII secolo a.C. la città greca chiamata “Poseidones”che divenne un ricco ed importante centro commerciale. In questo sito archeologico si visitano il tempio di Poseidon e la Basilica del 6° secolo.

Paestum
P.iva: 01317731212 Privacy Policy About Cookies
Loading...